• Progettazione architettonica e d’interni
• Progettazione urbanistica
• Restauro architettonico
• Redazione e presentazione di documentazione amministrativa (SCIA, CIA, DIA, Permesso di Costruire, Autorizzazioni Paesaggistiche e Beni Architettonici)
• Direzione dei lavori
• Consulenze e perizie
• Computi metrici estimativi
• Progettazione antincendio e Certificato di Prevenzione Incendi
• Rilevo metrico dello stato di fatto e dei dettagli architettonici


Sintesi dei passaggi seguiti dalla progettazione alla realizzazione dell’opera.
Incontri preliminari con la committenza per acquisire informazioni e documentazioni necessarie alla progettazione ,
Analisi della documentazione e integrazione della stessa; studio dei parametri urbanistici, dei regolamenti urbanistici ed edilizi, nonché rispondenza alle normative nazionali e regionali.
Elaborazione delle ipotesi di progetto , secondo le indicazioni della committenza, e gli aspetti normativi; criteri e linee guida: estetica, semplicità, funzionalità, integrazione nel contesto, integrazione del verde, esposizione ottimale, uso di materiali di qualità, naturali ed innovativi, tecnologie per il risparmio energetico, rapporto qualità-prezzo, sicurezza nell'esecuzione e manutenzione.
Rappresentazione grafica con planimetrie, prospettive, schizzi e rendering, nonché indicazione di massima della spesa prevedibile e quanto altro necessario ad esporre le soluzioni al committente.
• A seguito di approvazione, passaggio dalla progettazione preliminare a quella definitiva con gli elaborati tecnici necessari: inquadramento urbanistico, planimetrie, prospetti, sezioni, simulazioni di progetto, schemi di smaltimento reflui, elaborati di conformità alla normativa sul superamento delle barriere architettoniche, relazione tecnica, modulistica amministrativa, analisi energetica dell’edificio, piano di sicurezza e coordinamento, organizzazione degli elaborati predisposti e previsti in conformità al tipo di intervento, prodotti da altri professionisti specializzati.
Presentazione della documentazione presso le pubbliche amministrazioni per ottenimento dei permessi.
• A seguito di approvazione, passaggio dalla progettazione definitiva a quella esecutiva con gli elaborati tecnici necessari; in specifico, disegni di esecuzione e di dettaglio destinate al cantiere, tavole di arredo sia standard che puntuali e simulazioni destinate ad agenzie immobiliari per la promozione e vendita.
• Nomina del coordinatore alla sicurezza (secondo la normativa vigente) che in fase progettuale possa intervenire sulle scelte progettuali finalizzate alla riduzione del rischio nelle fasi di realizzazione e manutenzione dell'opera.
Sviluppo di progettazione esecutiva e impiantistica e dei capitolati dei lavori.
• Coinvolgimento di imprese e fornitori chiamati alla presentazione delle offerte attraverso l’esame di progetti esecutivi e capitolati dei lavori.
Organizzazione del cantiere e inizio dei lavori.
• Direzione dei lavori tramite monitoraggio continuo degli aspetti dimensionali e qualitativi delle lavorazioni, così come della tempistica definita da crono-programma.
Coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione dei lavori.
• Ad ultimazione dei lavori redazione di documentazione necessaria alla richiesta di abitabilità, redazione dell'Attestato di Prestazione Energetica dell’edificio (APE) e presentazione dello stesso alle Pubbliche Amministrazioni.